Trading online, come muovere i primi passi

Come cominciare a fare trading online e diventare trader professionisti veri e propri: non è facile guadagnare con il trading, ma impegno, pratica e formazione possono aiutare.

Come fare trading online

Uno dei dubbi che assilla molte persone disponibili ad approcciarsi al trading online è quello di iniziare a fare trading senza spendere un capitale, e con la sicurezza di riuscire a trarre un profitto in breve tempo.  E’ difficile perseguire questo obiettivo, ma non certo impossibile, a patto di essere consapevoli dei rischi. Come si fa, quindi, ad iniziare l’attività di trader senza spendere nulla e guadagnandoci? Iniziare a fare trading non è semplice, perché ci sono vari step da superare e molto da apprendere prima di intraprendere questa attività. Per saperne di più e approfondire i singoli argomenti trattati, clicca qua per scoprire il trading e le varie strategie.

Giocare in Borsa online

Prima di capire come si fa il trading online in maniera efficace, bisogna capire come è nata questa attività. Il trading online non è altro che la Borsa Valori trasportata nel mondo digitale. Non per nulla, si chiama anche mercato delle azioni e delle obbligazioni in quanto, in tempi antichi, ci si riuniva appunto nei mercati per barattare, comprare e vendere determinate merci, poi, con l’avvento delle varie Rivoluzioni economiche e la creazione delle grandi società per azioni, la compravendita di titoli azionari veniva effettuata in dei luoghi precisi, in cui ci si doveva recare per acquistare o vendere per sé o per terze persone. Vedendo i tipici film degli Anni 80, si possono vedere persone in giacca e cravatta attaccate al telefono che gridano contro uno schermo o contro il battitore d’asta era questa, allora, la maniera di concludere affari. Internet ha semplificato le cose, perché con al rivoluzione digitale, ogni servizio è completamente digitalizzato e trovabile sul web. Sono nate persino le criptovalute, file definiti monete virtuali che a breve, secondo alcuni esperti, possono prendere il posto dell’oro fisico e delle valute nazionali. Basta un pc o un telefono cellulare con connessione Internet per connettersi a una piattaforma di broker online e iniziare a fare trading, ma non è per tutti.

Perché la formazione trading online è importante

La formazione è molto importante, perché anche se si ha una conoscenza approfondita di economia e finanza, bisogna imparare come fare per elaborare strategie in tempo reale e soprattutto a dominare le proprie emozioni. E’ fondamentale affiancare la preparazione teorica a un conto DEMO per fare pratica. Si tratta di un conto simile in tutto e per tutto a quello reale, ma che non fa rischiare i propri capitali. Usufruendo di questo strumento, il trader imparerà prima di tutto come funzionano i vari asset, come leggere quotazioni e grafici e, soprattutto, come usare le opzioni che limitano le perdite e incrementano i guadagni, come Take Profit e Stop Loss. Il conto DEMO si rivela utile anche per far capire all’investitore in quale comparto potrà avere successo, perché anche se molti consigliano di diversificare gli investimenti, non è mica detto che si sia portati in tutto, o si abbia tempo da perdere nel seguire l’andamento del Bitcoin tuti i giorni, 24 ore su 24. Sicuramente, il trader farà una ottima esperienza sul campo e potrà imparare a contenere nel migliore dei modi ogni rischio possibile derivante da questo lavoro.