Le squadre più forti della Bundesliga

Oggi vi parliamo dei team di maggior prestigio e potenza della Bundesliga, la massima competizione calcistica tedesca. Quali sono le squadre maggiormente favorite alla conquista di tale trofeo? Chi ha più possibilità di aggiudicarsi l’ambito piatto che si vince a fine stagione?

Breve storia del calcio tedesco

Il campionato tedesco accende i cuori degli appassionati di questo magnifico sport da oltre un secolo. La prima edizione risale, infatti, alla stagione 1902-1903 con il successo del Lokomotiv Lipsia.

Dopo la seconda guerra mondiale, il calcio tedesco ha subito le ripercussioni della divisione politica alla quale la Germania è stata soggetta. Sono così nati due campionati distinti e separati, uno dedicati alla Germania occidentale e uno a quella orientale.

Tuttavia, la prima vera Bundesliga nasce nel 1963-64, conclusasi con il successo del Colonia. Fino ai primi anni Novanta, la competizione comprende soltanto i team della Germania dell’Ovest. Dalla caduta del muro di Berlino, vengono distribuite anche le squadre dell’ormai inesistente Germania Est. In questo modo, con il passare degli anni si è venuta a delineare la situazione attuale.

Bundesliga_logoLe squadre dal maggiore prestigio della storia della Bundesliga

Tra le squadre più forti della Bundesliga, un ruolo di primo piano può essere assunto ovviamente dal Bayern Monaco.

I bavaresi sono riusciti a conquistare in totale ben 25 titoli e non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Si tratta anche dell’unico club ad aver raggiunto le prestigiose quattro stelle, in quanto capace di conquistare oltre venti edizioni della Bundesliga. Nessun team all’infuori del Bayern è riuscito a vincere da dieci campionati in su.

Il secondo posto è infatti occupato dal Norimberga con nove campionati vinti. Tuttavia, il suo ultimo titolo risale alla stagione 1967-68 ed è stato l’unico conquistato dalla nascita della Bundesliga.

Subito dopo, seguono il Borussia Dortmund con otto vittorie e lo Schalke ’04 con sette. Una menzione a parte la merita l’Amburgo, vincitore della massima divisione per ben sei volte. La squadra più antica della Germania è anche l’unica che non ha mai subito l’onta della retrocessione dalla Bundesliga, anche se negli ultimi anni ha rischiato parecchio di perdere tale record lusinghiero.

Gli scenari attuali

Com’è la situazione attuale? Quali sono oggi le squadre più forti della Bundesliga?

Le ultime tre edizioni hanno visto un unico vincitore: il Bayern Monaco.

Attualmente allenato da Pep Guardiola, il club riesce a vincere grazie ad un settore giovanile di primissima categoria e ad una solidità economica e finanziaria nettamente superiore rispetto alle sue principali avversarie. L’ultima stagione si è conclusa con il secondo posto del Wolfsburg, squadra sponsorizzata dall’azienda automobilistica Volkswagen.

Il distacco dalla vetta è stato di dieci punti, ma poteva essere nettamente maggiore se, nel corso delle ultime giornate, il Bayern non avesse subito una fase di rilassamento. Nella prossima Champions League ci sarà anche il Borussia Moenchengladbach, mentre il Bayer Leverkusen dovrà superare un turno preliminare.

Durante gli ultimi anni, un ruolo di elevato prestigio è stato assunto anche dal Borussia Dortmund, capace di vincere i due titoli precedenti agli ultimi tre e di raggiungere una finale di Champions, persa proprio contro il Bayern.