Bosch: un crime di tutto rispetto

La serie tv.

Bosch è una serie televisiva americana prodotta dagli Amazon Studios ed ispirata ai romanzi di uno dei maestri del Thriller, Michael Connelly. La prima stagione della serie s’ispira a tre dei racconti di Connelly e precisamente ″ La bionda di cemento″, ″ La città delle ossa″ e ″ Il cerchio del lupo″.

Apparsa per la prima volta sui teleschermi statunitensi nel febbraio 2014, è inedita in Italia. Bosch vanta un enorme successo di critica, ed è
considerata una delle migliori ″ discovery series″ esistenti, ad oggi, sul mercato.

La trama.

Protagonista assoluto dei dieci episodi della prima stagione è Harry Bosch, Detective della Polizia di Los Angeles, con la missione di arrestare l’assassino di un ragazzino tredicenne.

Nel perseguire caparbiamente tale intento, Bosch dovrà affrontare un processo per il presunto omicidio a sangue freddo di uno spietato serial killer, ucciso durante un inseguimento.
Nelle prime immagini della serie, infatti, Bosch, sulle tracce di un sospettato, insieme al detective partner, intima all’ uomo di arrendersi. Per tutta risposta, il criminale estrae la pistola e Harry, per difendersi, gli spara, uccidendolo.Harry Bosch, Detective

Quindi, la famiglia del sospettato ucciso denuncia Bosch per omicidio colposo.
Il detective si difenderà in tribunale, non rinunciando, pero’, al suo lavoro ed impegnandosi per risolvere l’omicido di un ragazzino, Arthur Delacroix, il cui scheletro è stato trovato su una collina.

Durante le indagini, il detective si imbatte in nuovi casi , risolvendoli brillantemente, ed innamorandosi di una collega, l’Agente Julia Brasher (l’attrice Annie Wersching), con la quale inizia una storia, riuscendo, poi, anche a riprendere le fila del proprio difficile rapporto con la figlia.

Il protagonista: harry bosch

Il protagonista delle serie, Harry Bosch, diminutivo di Hieronymus Bosch, deve il suo nome alla madre, che così l’ha chiamato in onore dell’omonimo pittore olandese del quindicesimo secolo (Hieronymus Bosch, nome d’arte di Jeroen Anthoniszoon van Aken 2 ottobre 1453 – 9 agosto 1516, designato in italiano sovente come Bosco di Bolduc).

Con alle spalle un passato da veterano in Vietnam, Harry Bosch è un abile detective della sezione omicidi della polizia di Los Angeles.
Dall’infanzia difficile (passata tra diverse famiglie adottive occasionali e in vari orfanotrofi e centri giovanili), Bosch vive in una casa in pendenza sulla Woodrow Wilson street, sulle colline Hollywoodiane, ed ha una intensa vita amorosa.

Harry lavora in coppia con il detective Jerry Edgar (interpretato dall’attore statunitense Jamie Hector, già visto in The Wire, serie trasmessa dal 2002 al 2008 da HBO, dove era Marlo Stanfield) ed ha un rapporto non certo idilliaco con la figlia Maddie (interpretato dall’attrice Madison Lintz, Georgia 11 maggio 1999, già protgonista in the ″ Walking Dead″ e ″Parental Guidance″).

Gli presta il volto, l’attore statunitense Titus Welliver (Connecticut, 12 marzo 1961) già visto in film come La tela dell’Assassino (2014) ed in serie TV quali ″ Preason Breek″ e ″ The good Wife″. E’, inoltre, comparso in un episodio della famosa serie LOST.