vestiti per halloween per bambini e adulti

Le 5 maschere più spaventose di Halloween

Halloween è la festa dove ogni persona è giustificata a festeggiare con un pizzico di brividi lungo la schiena.

A differenza del carnevale, il tema è ovviamente l’occulto e il folklore, tra spiriti, mostri e soprannaturale.

Anche se, nonostante il tema differente, tutte due le feste sono comunque all’insegna del divertimento.

Qual è la cosa principale per entrare nel cuore di Halloween, anche senza spendere tantissimi soldi o dover stare ore a costruirsi un costume elaborato?

Una maschera è qualcosa che nasconde il volto e, allo stesso tempo, diventare qualcun’altro.

O qualcos’altro. Allora quali sono le maschere più spaventose?

 

Gli intramontabili zombie

 

L’orrendo mostro ritornato tra i vivi che si nutre di cervelli è un classico e non richiede nemmeno troppo lavoro per riportare in vita un mostro e cominciare a trascinarsi tra gli altri mostri delle feste.

Che sia semplice trucco facciale o complesso makeup per sembrare putrescenti e con parti penzolanti, chiunque può passare facilmente per uno zombie.

L’interpretazione è in grado creare la giusta atmosfera.

 

Vampiri, diavoli e lupi mannari

 

Tra folklore e stereotipo, questi mostri hanno portato incubi ai bambini di tutto il mondo già da molto prima dell’avvento del cinema e della celluloide.

Sangue, denti aguzzi, bende o peli superflui possono riportare paure ataviche per turbare e intimorire.

idee per costumi di Halloween originali

 

Assassini seriali dei film horror

 

La popolarità di queste icone dei film di serie B crea un’aura di terrore, e anche se l’atmosfera giocosa della festa alleggerisce i toni, crea comunque l’occasione di spaventare e far scappare urlando i festeggianti.

Soprattutto se si dispone di una stazza imponente e delle loro armi simboliche.

 

Fate, clown, orsacchiotti, personaggi dei cartoni animati e altro ancora

 

Spaventosi? Non ancora. Trasformarli però in esseri contorti e raccapriccianti mette tutto su un altro piano.

Dove è possibile aggiungere budella, volti deformati, vestiti rovinati, artigli e chissà che altro: la fantasia non ha limiti, anche per rendere qualcosa di candido e puro in una cosa raccapricciante.

 

Fonte:  www.costumihalloween.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *