In cosa consiste il recupero materie prime

Perché è importante il recupero materie prime

Il recupero materie prime è un’operazione importante da attuare parallelamente alla principale attività aziendale, dal momento gli scarti che provengono dai processi produttivi possono essere presi in consegna per poi essere appunto recuperati.

Società come Aloha Ecology si occupano proprio di questa importante procedura, arrivando a collaborare con le piccole e le grandi aziende dei vari settori. Il suo compito viene reso possibile anche dall’accesso che viene concesso dalle stesse aziende ai propri impianti. In questo modo gli scarti vengono raccolti in maniera diretta e sostenibile, seguendo le disposizioni date dalla cosiddetta piramide per la gestione dei rifiuti e del recupero materie prime.

Dopo la fase di raccolta e di trasporto i rifiuti derivanti da materie prime vengono depositati in appositi ambienti per poi essere sottoposti (quando possibile) a operazioni volte al riutilizzo nell’ambito di un’attività industriale, di un processo produttivo o di un eventuale reinserimento in un’ottica commerciale.

Quali sono i materiali che possono essere recuperati?

I materiali che possono essere recuperati sono diversi: si va da oggetti e scarti in plastica fino ad arrivare a rottami o interi componenti in metallo. In qualsiasi caso comunque tutti i rifiuti verranno trattati dall’azienda come una vera e propria risorsa. Aloha Ecology è una delle aziende leader nel settore del recupero materie prime, capace nel corso del tempo di ottenere importanti risultati nelle attività di recupero materie prime da reinserire in processi produttivi o commerciali.

La possibilità di dare nuova vita a scarti industriali trasformandoli in oggetti, utensili e strumenti di qualità permette all’intera attività di ottenere notevoli vantaggi, con un risvolto positivo sull’economia e sulla sostenibilità ambientale.

Quest’ultima non viene raggiunta solamente attraverso un riutilizzo di vecchie materie ma anche e soprattutto con una riduzione nel ricorso a nuovi materiali e nel processo di nuova produzione degli stessi.

Quali sono i servizi collegati all’attività di recupero materie prime?

Il recupero materie prime non riguarda naturalmente un’unica operazione ma un insieme di fasi che vengono seguite con dovizia e scrupolo da parte degli operatori della società incaricata.

Tra questi servizi, oltre al recupero di rifiuti derivanti da materie prime volto allo smaltimento o al riutilizzo delle stesse, ci sono anche importanti procedure come il decommisioning e le bonifiche dell’amianto ancora depositato in alcuni vecchi edifici. I clienti possono inoltre contare su un’assistenza costante e puntuale da parte di professionisti qualificati nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *