Bitvavo: il modo più semplice per acquistare Ripple

Cosa è Ripple

Ripple è un sistema di trasferimento di fondi in tempo reale, ovvero una rete per gli scambi di valute creato nel 2012 dall’omonima società statunitense. La sua sigla sul mercato è RTPX mentre il nome per esteso del sistema è Ripple Transaction Protocol o molto più semplicemente Protocollo Ripple.

Il Protocollo Ripple opera su una piattaforma decentralizzata e su una rete open source, ciò comporta la possibilità da parte dei suoi creatori di modificarla in qualunque momento, sempre secondo le regole di utilizzo delle criptovalute.

XRP

XRP è la valuta del network Ripple e si può utilizzare solamente al’interno di questa rete. La monet è divisibile sulla base di sei posizioni decimali, la più piccola unità di ripple, drop, vale un milionesimo di un XRP.

Inizialmente furono realizzati 100 miliardi di XRP, senza ulteriore creazione di base valutaria, come da regole del protocollo, all’interno della rete Ripple vi sono poi altri strumenti di debito. La rete Ripple è creata in forma di bilanci ed agli utenti della rete viene richiesto di mantenere una scorta di 20 XRP, una sezione anti-spam richiesta dal protocollo Ripple. La presenza di questi registri di transizione permette di eseguire le operazioni molto velocemente e di trasferire denaro in valute diverse, ovviamente senza pagare commissioni di cambio valuta.

Wallet multivaluta

Su siti come Bitvavo è possibile disporre di un wallet multivaluta, ovvero, dopo aver acquistato diversi tipi tra le 48 valute digitali disponibili sul sito è possibile accreditarle tutte sullo stesso porta monete virtuale senza doverne creare uno per ogni tipo come invece vorrebbero i gestori delle singole criptovalute.

Questo permette di avere tutti i propri soldi virtuali in un solo posto nello stesso momento per poter scegliere comodamente quale utilizzare per ogni acquisto a seconda della convenienza del momento o a quelle accettate dal venditore.

Metodi di pagamento affidabili e sicurezza

E’ importante, quando si effettuano transizioni in criptovalute, potersi affidare ad un exchange sicuro che non lasci trapelare informazioni riservate personali che potrebbero portare a furti o frodi. Ogni account è infatti protetto con l’autenticazione a due fattori, notifiche di sicurezza e conferme via e-mail.

Bitvavo, nella pagina https://bitvavo.com/it/ripple, permette di acquistare direttamente valuta digitale con ben cinque metodi di pagamento, per tutte le esigenze o preferenze di acquisto, inoltre, non applica commissioni di trasferimento per i depositi in euro.

Semplicità e supporto

Disporre di un sito internet dove acquistare criptovalute come Ripple, Bitcoin o Etherum in un solo sito, sul quale creare anche un wallet digitale, è sicuramente di grande convenienza anche in fatto di risparmio di tempo. Per non parlare quanto sia importante per i oggigiorno per chi acquista per la prima volta Ripple avere a disposizione un supporto on-line immediato per chiarire eventuali dubbi o aiutare nell’acquisto.